title

Parole e salute

Elena Bizzotto

0
Followers
0
Plays
Parole e salute
Parole e salute

Parole e salute

Elena Bizzotto

0
Followers
0
Plays
OVERVIEWEPISODESYOU MAY ALSO LIKE

Details

About Us

Condivido con altri professionisti della salute insegnamenti ricevuti, errori e riflessioni su un argomento che mi appassiona moltissimo: la comunicazione efficace.In questo viaggio mi farò aiutare anche da colleghi ed esperti del settore.La qualità del nostro lavoro dipende dalla qualità delle relazioni che abbiamo con i nostri pazienti e con le persone con cui collaboriamo.

Latest Episodes

Pensa (e parla) positivo

Tendiamo a iniziare le nostre frasi col “non” e a dire molto più spesso ciò che non va fatto piuttosto che indicare ciò che sarebbe opportuno fare.Tutto quello che esprimiamo in negativo invece che essere ignorato acquista potere e si rafforza.Dobbiamo invece imparare a esprimerci in termini affermativi per consentire alla nostra mente di concentrarsi su ciò che diciamo o pensiamo senza distrazioni.Può sembrare solo un gioco di parole, ma formulare i risultati desiderati in positivo è un passo essenziale per realizzarli.Diventa poi ancora più importante quando parliamo con i bambini piccoli, che non hanno la corteccia pre-frontale sviluppata, matura e strutturata per comprendere facilmente un concetto espresso attraverso la negazione.Qui il Podcast "Crescere con tuo figlio" di Giovanni Aricò: https://www.spreaker.com/show/crescere-con-tuo-figlioContattami qui https://t.me/bizzottoelena.Entra a casa mia, puoi trovare qualcosa di interessante: https://www.elenabizzotto.it/In...

22 MINSEP 12
Comments
Pensa (e parla) positivo

Accendi le emozioni dei tuoi pazienti - con Mick Odelli

Mick Odelli dice che siamo "architetti delle nostre emozioni", ma siamo anche responsabili delle emozioni degli altri.Un professionista della salute non dovrebbe dimenticarlo mai.Mick per lavoro si occupa di installazioni multi-sensoriali che hanno come obiettivo quello di creare delle emozioni che diventeranno ricordi. Come se tutto fosse vero.E ci racconta, anche con il suo punto di vista da paziente di studio dentistico, come accendere le emozioni, rassicurare sulle cose sconosciute e fare storytelling per migliorare l'esperienza delle persone che si affidano a noi.L'eroe della storia di salute e prevenzione è il paziente e l'operatore deve diventare un grande mentore in questo viaggio pieno di fatiche e soddisfazioni.Qui il canale Youtube "JustMick": http://www.justmick.tvQui le sue puntate in versione Podcast: https://gopod.me/1443363507Il suo profilo Instagram https://www.instagram.com/mickodelli/Per accedere al suo profilo Instagram, clicca qui: https://www.instagram.com/mic...

63 MINAUG 16
Comments
Accendi le emozioni dei tuoi pazienti - con Mick Odelli

I 10 comandamenti della comunicazione online

Da un bellissimo progetto "Parole o-stili" nato in rete e per la rete (https://paroleostili.it/), condivido il Manifesto della comunicazione non ostile online.Nasce con 10 comandamenti:1) Virtuale è reale2) Si è ciò che si comunica 3) Le parole danno forma al pensiero4) Prima di parlare bisogna ascoltare5) Le parole sono un ponte6) Le parole hanno conseguenze7) Condividere è una responsabilità8) Le idee si possono discutere.9) Gli insulti non sono argomenti10) Anche il silenzio comunicaOgni principio è stato declinato per diverse realtà e discipline, tra queste anche PER LA SCIENZA.Se vuoi firmare, sostenere, promuovere il Manifesto, clicca qui: https://paroleostili.it/manifesto/Se vuoi firmare, sostenere, promuovere il Manifesto della comunicazione non ostile per la Scienza, clicca qui: https://paroleostili.it/il-manifesto-della-comunicazione-non-ostile-per-la-scienza/Io l'ho fatto e in questa puntata lo condivido con te.Contattami qui https://t.me/bizzottoelena.Entra a casa...

23 MINAUG 2
Comments
I 10 comandamenti della comunicazione online

Come conquistare la fiducia del paziente fin dal primo incontro - con la Dott.ssa Elisa Pierozzi

Ho chiesto ad una mia collega, la Dott.ssa Elisa Pierozzi, di condividere il suo sapere su come migliorare l'approccio al paziente, partendo dal primo incontro.Qui alcuni degli argomenti trattati:- comunicare con empatia- porre attenzione alle emozioni del paziente- smettere di giudicare- coltivare una buona autostimaQui la pagina Linkedin della Dott.ssa Elisa: https://www.linkedin.com/in/elisa-pierozzi-665b06146/Qui puoi scaricare il Report realizzato in occasione del World Economic Forum 2016, dove si analizzava il futuro del lavoro e l'importanza di sviluppare sempre di più nuove abilità comprese tra le Soft Skills:http://www3.weforum.org/docs/WEF_Future_of_Jobs.pdfContattami qui https://t.me/bizzottoelena.Entra a casa mia, puoi trovare qualcosa di interessante: https://www.elenabizzotto.it/

46 MINJUL 18
Comments
Come conquistare la fiducia del paziente fin dal primo incontro - con la Dott.ssa Elisa Pierozzi

Diventare professionisti migliori col Locus of Control - con Andrea Ciraolo

La teoria del Locus of Control è molto interessante e l'ho scoperta grazie al mio amico Andrea Ciraolo.In questa puntata la vogliamo raccontare anche a te.Scoprirai che sta alla base anche di una buona comunicazione con gli altri e con se stessi.Trovi Andrea e tutti i suoi progetti cliccando questi link:https://www.officine.me/https://t.me/s/ciraoloContattami qui https://t.me/bizzottoelena.Entra a casa mia, puoi trovare qualcosa di interessante: https://www.elenabizzotto.it/

52 MINJUL 6
Comments
Diventare professionisti migliori col Locus of Control - con Andrea Ciraolo

[Tips and tricks] Come proporre due scelte in maniera efficace

Quando proponi a qualcuno due scelte, metti al primo posto nella frase la scelta meno buona per te (magari usando il condizionale) e al secondo posto, usando l'indicativo presente, la scelta su cui vuoi che si concentri l'attenzione del paziente.Contattami qui https://t.me/bizzottoelena.Entra a casa mia, puoi trovare qualcosa di interessante: https://www.elenabizzotto.it/

2 MINJUN 6
Comments
[Tips and tricks] Come proporre due scelte in maniera efficace

Le 7 regole dell'ascolto attivo secondo Marianella Sclavi

Marianella Sclavi è una grande esperta della gestione creativa del conflitto.Nel suo libro "Arte di ascoltare e mondi possibili. Come si esce dalle cornici di cui siamo parte" parla di 7 regole per mettere in atto un ascolto attivo:1. Non avere fretta di arrivare a delle conclusioni.Le conclusioni sono la parte più effimera della ricerca.2. Quel che vedi dipende dal tuo punto di vista.Per riuscire a vedere il tuo punto di vista, devi cambiare punto di vista.3. Se vuoi comprendere quel che un altro sta dicendo, devi assumere che ha ragione e chiedergli di aiutarti a vedere le cose e gli eventi dalla sua prospettiva.4. Le emozioni sono degli strumenti conoscitivi fondamentali se sai comprendere il loro linguaggio.Non ti informano su cosa vedi, ma su come guardi.Il loro codice è relazionale e analogico.5. Un buon ascoltatore è un esploratore di mondi possibili.I segnali più importanti per lui sono quelli che si presentano alla coscienza come al tempo stesso trascurabili e fastidio...

6 MINMAY 31
Comments
Le 7 regole dell'ascolto attivo secondo Marianella Sclavi

L'ascolto attivo

Fin da piccoli ci hanno insegnato a parlare, ma non ci hanno insegnato ad ascoltare.Eppure per avere una buona comunicazione tutto parte dall'ascolto.Esistono diversi modi di prestare attenzione alle parole degli altri:- il finto ascolto- l'ascolto selettivo - l'ascolto superficiale- l'ascolto attivo.Quest'ultimo è il migliore perché, per attuarlo, è necessario prestare veramente attenzione a tutto lo spettro della comunicazione (le parole utilizzate, il paraverbale e i movimenti del corpo).L'ascolto attivo in pratica:- usare le tecniche di continuazione ("vada avanti...", "ho capito...", "mmmh mmmh...", annuire col capo ecc.)- ripetere le parole del paziente in maniera fedele, senza interpretare- ricapitolare per controllare periodicamente la comprensione di ciò che ci viene detto- tradurre in linguaggio medico una informazione comparsa nelle parole del paziente grazie alle parafrasi- interventi di legittimazione ed espressioni empatiche che consentono al medico di allinearsi e...

21 MINMAY 30
Comments
L'ascolto attivo

I 4 Pilastri e i presupposti della PNL

I fondamentali della PNL si dividono in:> i 4 pilastri> le presupposizioniSemplici e potenti, sono un mix di convinzioni e atteggiamenti che, se combinati tra loro, formano un modello coerente.I 4 PILASTRI DELLA PNL1) Risultati2) Acutezza sensoriale3) Flessibilità comportamentale4) RapportLE PRESUPPOSIZIONI DELLA PNL️La mappa non è il territorio️Ciascuno vive all'interno del proprio personale modello del mondo️L'esperienza ha una struttura️Vita, mente e corpo sono un sistema️Il significato di una comunicazione è la reazione che si ottiene️Non si può non comunicare️Alla base di ogni comportamento vi è un'intenzione positiva️Le persone fanno sempre la scelta migliore a loro disposizione️Non esiste fallimento, ma solo feedback️Se quello che stai facendo non funziona, fai qualcosa di diverso️Abbiamo dentro di noi le risorse per ottenere ciò che desideriamo️Se una persona è in grado di fare una cosa, chiunque può imparare a farla️Le persone funzionano alla perfezione...

32 MINMAY 24
Comments
I 4 Pilastri e i presupposti della PNL

Le 4 fasi dell'apprendimento e come possono esserci utili

Parliamo positivo e cerchiamo di capire in che fase dell'apprendimento si trova il nostro paziente.Le 4 fasi dell'apprendimento sono:1) Incompetenza Inconscia: la mente è completamente ignara di una determinata cosa2) Incompetenza Cosciente: la mente sa che c'è qualcosa che vorremmo fare, ma non sa come raggiungere lo scopo3) Competenza Cosciente: so come voglio ottenere quello che voglio, ma devo ancora focalizzare le azioni necessarie per raggiungerlo. In questa fase ci dobbiamo concentrare coscientemente sui vari passaggi4) Competenza Inconscia: la mente ha capito il procedimento, lo ha ripetuto per un numero di volte tale da passarlo al subconscio per trasformarlo in un programma abituale.Contattami qui https://t.me/bizzottoelena.Entra a casa mia, puoi trovare qualcosa di interessante: https://www.elenabizzotto.it/

15 MINMAY 17
Comments
Le 4 fasi dell'apprendimento e come possono esserci utili

Latest Episodes

Pensa (e parla) positivo

Tendiamo a iniziare le nostre frasi col “non” e a dire molto più spesso ciò che non va fatto piuttosto che indicare ciò che sarebbe opportuno fare.Tutto quello che esprimiamo in negativo invece che essere ignorato acquista potere e si rafforza.Dobbiamo invece imparare a esprimerci in termini affermativi per consentire alla nostra mente di concentrarsi su ciò che diciamo o pensiamo senza distrazioni.Può sembrare solo un gioco di parole, ma formulare i risultati desiderati in positivo è un passo essenziale per realizzarli.Diventa poi ancora più importante quando parliamo con i bambini piccoli, che non hanno la corteccia pre-frontale sviluppata, matura e strutturata per comprendere facilmente un concetto espresso attraverso la negazione.Qui il Podcast "Crescere con tuo figlio" di Giovanni Aricò: https://www.spreaker.com/show/crescere-con-tuo-figlioContattami qui https://t.me/bizzottoelena.Entra a casa mia, puoi trovare qualcosa di interessante: https://www.elenabizzotto.it/In...

22 MINSEP 12
Comments
Pensa (e parla) positivo

Accendi le emozioni dei tuoi pazienti - con Mick Odelli

Mick Odelli dice che siamo "architetti delle nostre emozioni", ma siamo anche responsabili delle emozioni degli altri.Un professionista della salute non dovrebbe dimenticarlo mai.Mick per lavoro si occupa di installazioni multi-sensoriali che hanno come obiettivo quello di creare delle emozioni che diventeranno ricordi. Come se tutto fosse vero.E ci racconta, anche con il suo punto di vista da paziente di studio dentistico, come accendere le emozioni, rassicurare sulle cose sconosciute e fare storytelling per migliorare l'esperienza delle persone che si affidano a noi.L'eroe della storia di salute e prevenzione è il paziente e l'operatore deve diventare un grande mentore in questo viaggio pieno di fatiche e soddisfazioni.Qui il canale Youtube "JustMick": http://www.justmick.tvQui le sue puntate in versione Podcast: https://gopod.me/1443363507Il suo profilo Instagram https://www.instagram.com/mickodelli/Per accedere al suo profilo Instagram, clicca qui: https://www.instagram.com/mic...

63 MINAUG 16
Comments
Accendi le emozioni dei tuoi pazienti - con Mick Odelli

I 10 comandamenti della comunicazione online

Da un bellissimo progetto "Parole o-stili" nato in rete e per la rete (https://paroleostili.it/), condivido il Manifesto della comunicazione non ostile online.Nasce con 10 comandamenti:1) Virtuale è reale2) Si è ciò che si comunica 3) Le parole danno forma al pensiero4) Prima di parlare bisogna ascoltare5) Le parole sono un ponte6) Le parole hanno conseguenze7) Condividere è una responsabilità8) Le idee si possono discutere.9) Gli insulti non sono argomenti10) Anche il silenzio comunicaOgni principio è stato declinato per diverse realtà e discipline, tra queste anche PER LA SCIENZA.Se vuoi firmare, sostenere, promuovere il Manifesto, clicca qui: https://paroleostili.it/manifesto/Se vuoi firmare, sostenere, promuovere il Manifesto della comunicazione non ostile per la Scienza, clicca qui: https://paroleostili.it/il-manifesto-della-comunicazione-non-ostile-per-la-scienza/Io l'ho fatto e in questa puntata lo condivido con te.Contattami qui https://t.me/bizzottoelena.Entra a casa...

23 MINAUG 2
Comments
I 10 comandamenti della comunicazione online

Come conquistare la fiducia del paziente fin dal primo incontro - con la Dott.ssa Elisa Pierozzi

Ho chiesto ad una mia collega, la Dott.ssa Elisa Pierozzi, di condividere il suo sapere su come migliorare l'approccio al paziente, partendo dal primo incontro.Qui alcuni degli argomenti trattati:- comunicare con empatia- porre attenzione alle emozioni del paziente- smettere di giudicare- coltivare una buona autostimaQui la pagina Linkedin della Dott.ssa Elisa: https://www.linkedin.com/in/elisa-pierozzi-665b06146/Qui puoi scaricare il Report realizzato in occasione del World Economic Forum 2016, dove si analizzava il futuro del lavoro e l'importanza di sviluppare sempre di più nuove abilità comprese tra le Soft Skills:http://www3.weforum.org/docs/WEF_Future_of_Jobs.pdfContattami qui https://t.me/bizzottoelena.Entra a casa mia, puoi trovare qualcosa di interessante: https://www.elenabizzotto.it/

46 MINJUL 18
Comments
Come conquistare la fiducia del paziente fin dal primo incontro - con la Dott.ssa Elisa Pierozzi

Diventare professionisti migliori col Locus of Control - con Andrea Ciraolo

La teoria del Locus of Control è molto interessante e l'ho scoperta grazie al mio amico Andrea Ciraolo.In questa puntata la vogliamo raccontare anche a te.Scoprirai che sta alla base anche di una buona comunicazione con gli altri e con se stessi.Trovi Andrea e tutti i suoi progetti cliccando questi link:https://www.officine.me/https://t.me/s/ciraoloContattami qui https://t.me/bizzottoelena.Entra a casa mia, puoi trovare qualcosa di interessante: https://www.elenabizzotto.it/

52 MINJUL 6
Comments
Diventare professionisti migliori col Locus of Control - con Andrea Ciraolo

[Tips and tricks] Come proporre due scelte in maniera efficace

Quando proponi a qualcuno due scelte, metti al primo posto nella frase la scelta meno buona per te (magari usando il condizionale) e al secondo posto, usando l'indicativo presente, la scelta su cui vuoi che si concentri l'attenzione del paziente.Contattami qui https://t.me/bizzottoelena.Entra a casa mia, puoi trovare qualcosa di interessante: https://www.elenabizzotto.it/

2 MINJUN 6
Comments
[Tips and tricks] Come proporre due scelte in maniera efficace

Le 7 regole dell'ascolto attivo secondo Marianella Sclavi

Marianella Sclavi è una grande esperta della gestione creativa del conflitto.Nel suo libro "Arte di ascoltare e mondi possibili. Come si esce dalle cornici di cui siamo parte" parla di 7 regole per mettere in atto un ascolto attivo:1. Non avere fretta di arrivare a delle conclusioni.Le conclusioni sono la parte più effimera della ricerca.2. Quel che vedi dipende dal tuo punto di vista.Per riuscire a vedere il tuo punto di vista, devi cambiare punto di vista.3. Se vuoi comprendere quel che un altro sta dicendo, devi assumere che ha ragione e chiedergli di aiutarti a vedere le cose e gli eventi dalla sua prospettiva.4. Le emozioni sono degli strumenti conoscitivi fondamentali se sai comprendere il loro linguaggio.Non ti informano su cosa vedi, ma su come guardi.Il loro codice è relazionale e analogico.5. Un buon ascoltatore è un esploratore di mondi possibili.I segnali più importanti per lui sono quelli che si presentano alla coscienza come al tempo stesso trascurabili e fastidio...

6 MINMAY 31
Comments
Le 7 regole dell'ascolto attivo secondo Marianella Sclavi

L'ascolto attivo

Fin da piccoli ci hanno insegnato a parlare, ma non ci hanno insegnato ad ascoltare.Eppure per avere una buona comunicazione tutto parte dall'ascolto.Esistono diversi modi di prestare attenzione alle parole degli altri:- il finto ascolto- l'ascolto selettivo - l'ascolto superficiale- l'ascolto attivo.Quest'ultimo è il migliore perché, per attuarlo, è necessario prestare veramente attenzione a tutto lo spettro della comunicazione (le parole utilizzate, il paraverbale e i movimenti del corpo).L'ascolto attivo in pratica:- usare le tecniche di continuazione ("vada avanti...", "ho capito...", "mmmh mmmh...", annuire col capo ecc.)- ripetere le parole del paziente in maniera fedele, senza interpretare- ricapitolare per controllare periodicamente la comprensione di ciò che ci viene detto- tradurre in linguaggio medico una informazione comparsa nelle parole del paziente grazie alle parafrasi- interventi di legittimazione ed espressioni empatiche che consentono al medico di allinearsi e...

21 MINMAY 30
Comments
L'ascolto attivo

I 4 Pilastri e i presupposti della PNL

I fondamentali della PNL si dividono in:> i 4 pilastri> le presupposizioniSemplici e potenti, sono un mix di convinzioni e atteggiamenti che, se combinati tra loro, formano un modello coerente.I 4 PILASTRI DELLA PNL1) Risultati2) Acutezza sensoriale3) Flessibilità comportamentale4) RapportLE PRESUPPOSIZIONI DELLA PNL️La mappa non è il territorio️Ciascuno vive all'interno del proprio personale modello del mondo️L'esperienza ha una struttura️Vita, mente e corpo sono un sistema️Il significato di una comunicazione è la reazione che si ottiene️Non si può non comunicare️Alla base di ogni comportamento vi è un'intenzione positiva️Le persone fanno sempre la scelta migliore a loro disposizione️Non esiste fallimento, ma solo feedback️Se quello che stai facendo non funziona, fai qualcosa di diverso️Abbiamo dentro di noi le risorse per ottenere ciò che desideriamo️Se una persona è in grado di fare una cosa, chiunque può imparare a farla️Le persone funzionano alla perfezione...

32 MINMAY 24
Comments
I 4 Pilastri e i presupposti della PNL

Le 4 fasi dell'apprendimento e come possono esserci utili

Parliamo positivo e cerchiamo di capire in che fase dell'apprendimento si trova il nostro paziente.Le 4 fasi dell'apprendimento sono:1) Incompetenza Inconscia: la mente è completamente ignara di una determinata cosa2) Incompetenza Cosciente: la mente sa che c'è qualcosa che vorremmo fare, ma non sa come raggiungere lo scopo3) Competenza Cosciente: so come voglio ottenere quello che voglio, ma devo ancora focalizzare le azioni necessarie per raggiungerlo. In questa fase ci dobbiamo concentrare coscientemente sui vari passaggi4) Competenza Inconscia: la mente ha capito il procedimento, lo ha ripetuto per un numero di volte tale da passarlo al subconscio per trasformarlo in un programma abituale.Contattami qui https://t.me/bizzottoelena.Entra a casa mia, puoi trovare qualcosa di interessante: https://www.elenabizzotto.it/

15 MINMAY 17
Comments
Le 4 fasi dell'apprendimento e come possono esserci utili