Himalaya: Listen. Learn. Grow.

4.8K Ratings
Open In App
title

A conti fatti. La storia e la memoria dell'economia

Radio 24

0
Followers
2
Plays
A conti fatti. La storia e la memoria dell'economia

A conti fatti. La storia e la memoria dell'economia

Radio 24

0
Followers
2
Plays
OVERVIEWEPISODESYOU MAY ALSO LIKE

Details

About Us

A Conti fatti, la storia e la memoria dell'economia è il programma di Radio24 dedicato alla storia dell'economia che punta ad approfondire argomenti, temi, spunti e riflessioni offerti dall'attualità, da libri ed eventi connessi con l'economia per andare insieme indietro nel tempo, così da ricavare spunti utili a farci meglio comprendere i fenomeni complessi con i quali ci confrontiamo quotidianamente. La storia economica è da questo punto di vista uno strumento prezioso perché ci offre importanti chiavi interpretative di lettura e rilettura del passato anche recente. Ne abbiamo più mai bisogno in questa fase di profondi e repentini cambiamenti.

Latest Episodes

La crisi fa crescere la propensione al risparmio

L'articolo 47 della Costituzione incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme. Il sentimento generale di incertezza che stiamo vivendo in questo periodo ha spinto le famiglie italiane ad una maggiore propensione al risparmio, e nel secondo trimestre de 2020 il rapporto tra risparmio e reddito disponibile è quasi raddoppiato rispetto alle media del 2019. Una tendenza che, se non accompagnata da una ripresa degli investimenti e dell'attività produttiva, può costituire un freno per l'economia. Ne parliamo con Luigi Guiso, docente di Economia all'Einaudi Institute for Economics and Finance.

--5 d ago
Comments
La crisi fa crescere la propensione al risparmio

Il terremoto in Irpinia, quarant'anni dopo

Sono trascorsi quarant'anni dal giorno in cui la terra in Irpinia cominciò a tremare. In soli novanta secondi una scossa terribile, pari al decimo grado della scala Mercalli, provocò una devastazione senza precedenti. Il peggiore evento catastrofico della storia repubblicana, ricordato anche per i ritardi nei soccorsi e per l'inchiesta sulla gestione illecita dei fondi dedicati alla ricostruzione. Ne parliamo con Toni Ricciardi, autore assieme a Generoso Picone e Luigi Fiorentino del libro "Il terremoto dell'Irpinia, cronaca, storia dell'evento più catastrofico dell'Italia repubblica" (Donzelli).

--1 w ago
Comments
Il terremoto in Irpinia, quarant'anni dopo

A cent'anni dalla prima scalata dell'Everest

Per il prossimo anno in tutto il mondo sono previste celebrazioni per ricordare i cento anni dalla prima spedizione sull'Everest. Una ricorrenza che avviene però in un momento in cui il turismo legato alla scalata del tetto del mondo, importante fonte di reddito per la popolazione locale, sta vivendo una gravissima crisi dovuta alla pandemia. Ne parliamo con Stefano Ardito, autore del libro "Everest, una storia lunga cento anni" (Laterza).

--3 w ago
Comments
A cent'anni dalla prima scalata dell'Everest

FAO: 75 anni di impegno contro la fame nel mondo

Il 16 ottobre di 75 anni fa nasceva la FAO, l'organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite, con lo scopo di combattere la denutrizione e migliorare le condizioni di vita tra le popolazioni povere del mondo. Un ruolo che, alla luce dell'impatto economico dell'attuale pandemia, diventa sempre più rilevante. Ne parliamo con Giacomo Branca, docente di Economia e politica agraria e ambientale dell'Università La Tuscia di Viterbo.

--OCT 25
Comments
FAO: 75 anni di impegno contro la fame nel mondo

l ruolo della Coldiretti nell'economia e nella società italiana

La storia della Coldiretti, iniziata il 30 ottobre 1944, si intreccia per lunghi decenni con quella dell'economia, della società e della politica del nostro Paese, dalla seconda guerra mondiale fino al passaggio da una dimensione rurale e contadina ad una dimensione industriale e post-industriale. Ne parliamo con Emanuele Bernardi, autore del libro "La Coldiretti e la storia d'Italia, Rappresentanza e partecipazione dal dopoguerra agli anni ottanta" (Donzelli).

--OCT 18
Comments
l ruolo della Coldiretti nell'economia e nella società italiana

La riunificazione della Germania, trent'anni dopo

Il 3 ottobre di trent'anni fa, la Germania tornava ad essere un'unica nazione. Giungeva a compimento un lungo percorso, che dalla Guerra fredda al crollo del Muro di Berlino, condusse alla riunificazione della Repubblica federale tedesca con la ex comunista Repubblica federale, la Germania dell'Est. Assieme allo storico Lutz Klinkhammer, commentiamo questo evento dalla portata storica, destinato ad avere conseguenze profonde per l'Europa e per il mondo.

--OCT 11
Comments
La riunificazione della Germania, trent'anni dopo

Il ruolo dell'Onu a 75 anni dalla sua nascita

Il 26 giugno 1945 i rappresentanti di 50 paesi si incontrarono a San Francisco per firmare la Carta delle Nazioni Unite. A 75 anni dalla sua nascita, qual è oggi il ruolo dell'Onu? Ne parliamo con l'ambasciatore Ferdinando Nelli Feroci, presidente dell'Istituto Affari internazionali.

--OCT 4
Comments
Il ruolo dell'Onu a 75 anni dalla sua nascita

Il futuro dell'Europa di fronte alla crisi

Dopo un'iniziale impasse, l'Europa ha reagito alla peggiore crisi del secondo dopoguerra mettendo in campo, accanto alla sospensione del Patto di stabilità, un ingente volume di risorse. Ora l'Europa si gioca il suo futuro e dovrà puntare verso il rilancio della crescita nonostante le divisioni interne e la mancanza di fiducia reciproca tra i paesi membri. Ne parliamo con Pier Carlo Padoan, autore assieme a Paolo Guerrieri del libro "L'economia europea, tra crisi e rilancio" (Il Mulino).

--SEP 27
Comments
Il futuro dell'Europa di fronte alla crisi

L'Europa di fronte alla crisi causata dalla pandemia

Nata dalle ceneri del secondo conflitto mondiale e giunta ai nostri giorni attraverso un faticoso percorso di graduale integrazione, oggi l'Europa si trova a un passaggio decisivo della sua storia. Dopo un'impasse iniziale, l'Europa ha risposto alla crisi scatenata dalla pandemia con la sospensione del Patto di stabilità e con il Recovery Fund. E ora, quali strade dovranno essere percorse? Ne parliamo con Sergio Fabbrini, direttore del Dipartimento di Scienze Politiche alla Luiss.

--SEP 20
Comments
L'Europa di fronte alla crisi causata dalla pandemia

La peggiore recessione economica dal dopoguerra

Alla metà del 2020 il PIL del nostro paese è tornato a livelli osservati all'inizio del 1993. E in termini pro-capite è addirittura sceso ai valori registrati alla fine degli anni ‘80. Dati che fotografano con assoluta evidenza la portata della crisi innescata dalla pandemia, con il Pil che quest'anno subirà una contrazione di almeno il 9-10%. Dagli anni del boom economico, il nostro paese ha vissuto diverse stagioni di grave recessione economica, ma non dell'intensità di quella in atto, la peggiore dal secondo dopoguerra. Ne parliamo con Pietro Reichlin, docente di Economia alla Luiss.

--SEP 13
Comments
La peggiore recessione economica dal dopoguerra

Latest Episodes

La crisi fa crescere la propensione al risparmio

L'articolo 47 della Costituzione incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme. Il sentimento generale di incertezza che stiamo vivendo in questo periodo ha spinto le famiglie italiane ad una maggiore propensione al risparmio, e nel secondo trimestre de 2020 il rapporto tra risparmio e reddito disponibile è quasi raddoppiato rispetto alle media del 2019. Una tendenza che, se non accompagnata da una ripresa degli investimenti e dell'attività produttiva, può costituire un freno per l'economia. Ne parliamo con Luigi Guiso, docente di Economia all'Einaudi Institute for Economics and Finance.

--5 d ago
Comments
La crisi fa crescere la propensione al risparmio

Il terremoto in Irpinia, quarant'anni dopo

Sono trascorsi quarant'anni dal giorno in cui la terra in Irpinia cominciò a tremare. In soli novanta secondi una scossa terribile, pari al decimo grado della scala Mercalli, provocò una devastazione senza precedenti. Il peggiore evento catastrofico della storia repubblicana, ricordato anche per i ritardi nei soccorsi e per l'inchiesta sulla gestione illecita dei fondi dedicati alla ricostruzione. Ne parliamo con Toni Ricciardi, autore assieme a Generoso Picone e Luigi Fiorentino del libro "Il terremoto dell'Irpinia, cronaca, storia dell'evento più catastrofico dell'Italia repubblica" (Donzelli).

--1 w ago
Comments
Il terremoto in Irpinia, quarant'anni dopo

A cent'anni dalla prima scalata dell'Everest

Per il prossimo anno in tutto il mondo sono previste celebrazioni per ricordare i cento anni dalla prima spedizione sull'Everest. Una ricorrenza che avviene però in un momento in cui il turismo legato alla scalata del tetto del mondo, importante fonte di reddito per la popolazione locale, sta vivendo una gravissima crisi dovuta alla pandemia. Ne parliamo con Stefano Ardito, autore del libro "Everest, una storia lunga cento anni" (Laterza).

--3 w ago
Comments
A cent'anni dalla prima scalata dell'Everest

FAO: 75 anni di impegno contro la fame nel mondo

Il 16 ottobre di 75 anni fa nasceva la FAO, l'organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite, con lo scopo di combattere la denutrizione e migliorare le condizioni di vita tra le popolazioni povere del mondo. Un ruolo che, alla luce dell'impatto economico dell'attuale pandemia, diventa sempre più rilevante. Ne parliamo con Giacomo Branca, docente di Economia e politica agraria e ambientale dell'Università La Tuscia di Viterbo.

--OCT 25
Comments
FAO: 75 anni di impegno contro la fame nel mondo

l ruolo della Coldiretti nell'economia e nella società italiana

La storia della Coldiretti, iniziata il 30 ottobre 1944, si intreccia per lunghi decenni con quella dell'economia, della società e della politica del nostro Paese, dalla seconda guerra mondiale fino al passaggio da una dimensione rurale e contadina ad una dimensione industriale e post-industriale. Ne parliamo con Emanuele Bernardi, autore del libro "La Coldiretti e la storia d'Italia, Rappresentanza e partecipazione dal dopoguerra agli anni ottanta" (Donzelli).

--OCT 18
Comments
l ruolo della Coldiretti nell'economia e nella società italiana

La riunificazione della Germania, trent'anni dopo

Il 3 ottobre di trent'anni fa, la Germania tornava ad essere un'unica nazione. Giungeva a compimento un lungo percorso, che dalla Guerra fredda al crollo del Muro di Berlino, condusse alla riunificazione della Repubblica federale tedesca con la ex comunista Repubblica federale, la Germania dell'Est. Assieme allo storico Lutz Klinkhammer, commentiamo questo evento dalla portata storica, destinato ad avere conseguenze profonde per l'Europa e per il mondo.

--OCT 11
Comments
La riunificazione della Germania, trent'anni dopo

Il ruolo dell'Onu a 75 anni dalla sua nascita

Il 26 giugno 1945 i rappresentanti di 50 paesi si incontrarono a San Francisco per firmare la Carta delle Nazioni Unite. A 75 anni dalla sua nascita, qual è oggi il ruolo dell'Onu? Ne parliamo con l'ambasciatore Ferdinando Nelli Feroci, presidente dell'Istituto Affari internazionali.

--OCT 4
Comments
Il ruolo dell'Onu a 75 anni dalla sua nascita

Il futuro dell'Europa di fronte alla crisi

Dopo un'iniziale impasse, l'Europa ha reagito alla peggiore crisi del secondo dopoguerra mettendo in campo, accanto alla sospensione del Patto di stabilità, un ingente volume di risorse. Ora l'Europa si gioca il suo futuro e dovrà puntare verso il rilancio della crescita nonostante le divisioni interne e la mancanza di fiducia reciproca tra i paesi membri. Ne parliamo con Pier Carlo Padoan, autore assieme a Paolo Guerrieri del libro "L'economia europea, tra crisi e rilancio" (Il Mulino).

--SEP 27
Comments
Il futuro dell'Europa di fronte alla crisi

L'Europa di fronte alla crisi causata dalla pandemia

Nata dalle ceneri del secondo conflitto mondiale e giunta ai nostri giorni attraverso un faticoso percorso di graduale integrazione, oggi l'Europa si trova a un passaggio decisivo della sua storia. Dopo un'impasse iniziale, l'Europa ha risposto alla crisi scatenata dalla pandemia con la sospensione del Patto di stabilità e con il Recovery Fund. E ora, quali strade dovranno essere percorse? Ne parliamo con Sergio Fabbrini, direttore del Dipartimento di Scienze Politiche alla Luiss.

--SEP 20
Comments
L'Europa di fronte alla crisi causata dalla pandemia

La peggiore recessione economica dal dopoguerra

Alla metà del 2020 il PIL del nostro paese è tornato a livelli osservati all'inizio del 1993. E in termini pro-capite è addirittura sceso ai valori registrati alla fine degli anni ‘80. Dati che fotografano con assoluta evidenza la portata della crisi innescata dalla pandemia, con il Pil che quest'anno subirà una contrazione di almeno il 9-10%. Dagli anni del boom economico, il nostro paese ha vissuto diverse stagioni di grave recessione economica, ma non dell'intensità di quella in atto, la peggiore dal secondo dopoguerra. Ne parliamo con Pietro Reichlin, docente di Economia alla Luiss.

--SEP 13
Comments
La peggiore recessione economica dal dopoguerra
success toast
Welcome to Himalaya LearningClick below to download our app for better listening experience.Download App