Himalaya: Listen. Learn. Grow.

4.8K Ratings
Open In App
title

Strade e Motori

Radio 24

1
Followers
0
Plays
Strade e Motori

Strade e Motori

Radio 24

1
Followers
0
Plays
OVERVIEWEPISODESYOU MAY ALSO LIKE

Details

About Us


Torna con il nuovo anno in un nuovo formato l'appuntamento con Strade e motori, a cura di Massimo De Donato, ogni sabato alle 22 . Più spazio a interviste approfondimenti e soprattutto prove su strada. Conosceremo l'evoluzione delle auto elettriche ed ecologiche, nuovi mori ibridi, nuovi modelli e tutto ciò che riguarda l'impatto dell'auto sulla vita quotidiana di tutti noi, dai divieti di circolazione nei giorni festivi, ai nuovi incentivi per l'acquisto sino ad arrivare all'ecotassa che dal prossimo mese di marzo penalizzerà chi acquisterà veicoli inquinanti.
Scopri anche tutte le prove su strada su AutoVideoClip

Latest Episodes

Strade e Motori del giorno 21/11/2020: Parola d'ordine: sicurezza

Dimezzare gli incidenti stradali entro il 2030: è questa la priorità dell’automotive fissata dall’Unione europea e condivisa, in Italia, dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e da Anas. Come ci ha confermato l’AD Massimo Simonini, grazie all’impulso economico del MIT, Anas ha posto in essere diverse attività per garantire la sicurezza sugli oltre 30mila km di strade di sua competenza e lo ha fatto tramite attività di manutenzione e attraverso la cultura d’azione, ossia l’insieme di attività di sensibilizzazionedestinato agli automobilisti. Anas è anche protagonista dell’evoluzione italiana della smart mobility: allo scopo direndere attivi i dialoghi auto-infrastrutture, la società ha installato su 3mila km di strade (sul Grande Raccordo Anulare, sulla Roma-Fiumicino e sulla SS 51 di Alemagna) gli strumenti di smart road che consentono di avere una chiara visione dell’intera infrastruttura, e si propone di continuare l’investimento anche sul resto della rete viaria. La sicurezza è una parola d’ordine anche per le case automobilistiche. Andrea Crespi, direttore generale di Hyundai Italia, ha ribadito la necessità di incentivare il mercato, non solo perché in grande difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria ma anche favorire il rinnovo del parco veicolare: le nuove auto, infatti, oltre che essere ambientalmente sostenibili sono anche molto più sicure. E a proposito di nuove auto, Hyundai continua la sua offensiva di mercato che dall’inizio dell’anno ha visto il lancio della i10, il completo rinnovo della gamma e la presentazione della versione completamente rinnovata, disponibile anche ibrida, di i20. Il tutto acquistabile anche in maniera totalmente digitale grazie al nuovo strumento Click to Buy.

--5 d ago
Comments
Strade e Motori del giorno 21/11/2020: Parola d'ordine: sicurezza

Strade e Motori del giorno 14/11/2020: Come cambia la mobilità, tra Covid-19 e nuove esigenze

Un punto di osservazione prezioso è senz'altro offerto da Connecting Dots, il nuovo strumento elaborato dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – in particolare da RAM Logistica Infrastrutture e Trasporti Spa e dalla Struttura Tecnica di Missione – che permette di seguire e conoscere gli andamenti congiunturali e strutturali della mobilità e della logistica.Con Ennio Cascetta, Amministratore Unico di RAM, abbiamo parlato di quanto è emerso dal primo rapporto: nonostante una crescita esigua del PIL, la struttura economica italiana è molto cambiata negli ultimi dieci anni, rafforzando la sua interrelazione con l'estero, in particolare con Europa, Nord America e Asia, che ha portato a un aumento dell'import, dell'export, del turismo internazionale e quindi a una crescita esponenziale di mobilità e logistica, di spostamento di passeggeri e di merci. Se fino al 2019 la crescita era stata costante, le previsioni basate sui primi mesi del 2020 raccontano una realtà ben d...

--1 w ago
Comments
Strade e Motori del giorno 14/11/2020: Come cambia la mobilità, tra Covid-19 e nuove esigenze

Strade e Motori del giorno 07/11/2020: Auto: mercato in attesa

Dopo la crescita di agosto e settembre, sostenuta dagli incentivi governativi, il mercato dell'auto torna a frenare.Nonostante ottobre si sia chiuso in sostanziale pareggio con lo stesso mese del 2019, per tracciare un bilancio realistico del 2020 bisogna considerare i cali a doppia cifra dei mesi del lockdown e le possibili ripercussioni delle attuali strette che non lasciano presagire nulla di buono. Di questa delicata situazione abbiamo parlato con Gianmarco Giorda, direttore di Anfia, che ha confermato una riduzione del traffico di acquirenti nelle concessionarie già dai primissimi giorni di novembre. Gli incentivi, almeno quelli per le fasce più quotate, d'altronde sono finti e ora c'è bisogno di ripensare al settore per salvarlo da una fine anno potenzialmente in crollo.Un anno difficile, dunque, in cui Anfia non rinuncia però a portare avanti i progetti innovativi e le sue importanti iniziative, come la Formula SAE, la competizione universitaria internazionale di design i...

--2 w ago
Comments
Strade e Motori del giorno 07/11/2020: Auto: mercato in attesa

Strade e Motori del giorno 31/10/2020: Il mondo intorno all'auto

C'è tutto un mondo che ruota intorno all'auto. È il mondo dell'autoriparazione che, sebbene sia tornato a crescere dopo la crisi generata dal lockdown, continua a misurarsi con diverse criticità.Meccanici, carrozzieri, gommisti e centri di revisione, che non hanno smesso di prestare servizi essenziali nemmeno durante la Fase 1 della crisi, devono per esempio fronteggiare gli slittamenti delle revisioni, gli inevitabili cali di fatturato e lo smaltimento degli pneumatici.Secondo Antonella Grasso, responsabile per la CNA - la Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media impresa, per settore riparazione - per risolvere quest'ultimo problema ci sarebbe bisogno di rendere operativa la normativa. Il decreto del ministero dell'Ambiente attualmente in vigore prevede che il gommista sia il soggetto deputato a avviare lo smaltimento dei pneumatici usati (i PFU: pneumatici fuori uso), raccolti successivamente da consorzi ad hoc che procedono allo smaltimento secondo un ...

--3 w ago
Comments
Strade e Motori del giorno 31/10/2020: Il mondo intorno all'auto

Strade e Motori del giorno 24/10/2020: Tra elettrico e idrogeno

La transizione green dell'automotive vede nell'idrogeno uno dei suoi massimi approdi. Ma a che punto è l'Italia su questo fronte?Qualche settimana fa, durante il tradizionale appuntamento di Cernobbio organizzato da The European House Ambrosetti, è stato presentato uno studio a riguardo e abbiamo deciso di parlarne con Lorenzo Tavazzi, partner TEHA. L'Italia, come raccontato da Tavazzi, è terreno assolutamente fertile per l'idrogeno, potendo vantare importanti competenze industriali e rilevanti capacità nella ricerca, ed è già il secondo produttore europeo di idrogeno verde, ricavato, tramite elettrolisi, da fonti rinnovabili come il vento e il sole.Il mercato legato all'idrogeno si sta evolvendo a livello internazionale - le cifre sono ancora molto ridotte ma anno su anno il numero di mezzi così alimentati è aumentato del 95% - e grazie alle sperimentazioni anche italiane si stima che si possa arrivare a una diffusione più capillare dell'idrogeno entro il 2030.Le case cost...

--OCT 25
Comments
Strade e Motori del giorno 24/10/2020: Tra elettrico e idrogeno

Strade e Motori del giorno 17/10/2020: L'auto mette radici

Nuove tecnologie per aumentare la sostenibilità e la sicurezza delle nostre vetture: è questa l'esigenza sempre crescente del settore automotive. Un'esigenza diventata ancora più centrale in questa delicata fase di emergenza sanitaria che ha spinto gli italiani a preferire l'auto privata rispetto agli altri strumenti di mobilità. Lo conferma Alessandro De Martino, AD di Continental Italia, anche alla luce dell'ultimo Osservatorio sulla Sicurezza Stradale elaborato proprio dall'azienda di Hannover. La paura del contagio, insorta a seguito della pandemia, ha contribuito a modificare il comportamento e la mentalità dei cittadini, che, avvicinandosi all'auto, hanno iniziato a pretendere da essa ancora più garanzie in termini di affidabilità, connettività, sicurezza e sostenibilità ambientale. La sostenibilità ambientale è un cavallo di battaglia anche di Mazda, come dimostrato dal recente lancio della prima 100% elettrica, la MX 30, e, in Italia, dalla partnership con il Parc...

--OCT 18
Comments
Strade e Motori del giorno 17/10/2020: L'auto mette radici

Strade e Motori del giorno 10/10/2020: Elettricità nell'aria

L'automotive è alle prese con sfide ancora nuove, a volte difficili a volte costruttive. C'è da pensare, adesso, al rischio di una Brexit no-deal. Mancano solo 12 settimane alla fine del periodo di transizione accordato al divorzio Ue-Uk e, in assenza di un accordo che mantenga lo status quo negli scambi commerciali, la filiera dell'auto, e in particolare il settore della componentistica, potrebbe risentirne in maniera netta. Ne abbiamo parlato con Marco Stella, Presidente del Gruppo Componenti di Anfia nonché Vicepresidente dell'associazione, che ci ha fornito alcuni dati importanti: la Gran Bretagna è il nostro 4° partner per l'import-export delle auto, addirittura il 3° per destinazione nel comparto della componentistica, e una Brexit senza accordo, che quindi vedrebbe il ripristino dei dazi, porterebbe l'industria automobilistica a perdere, entro il 2025, fino a 110 miliardi di euro, con un pesante danno per entrambi i Paesi. Ma ci sono anche sfide che non solo non preoccu...

--OCT 11
Comments
Strade e Motori del giorno 10/10/2020: Elettricità nell'aria

Strade e Motori del giorno 03/10/2020: Ritorno all'auto

L'emergenza da Covid-19 e la necessità di ridurre il contagio ha indotto molti italiani a preferire, negli spostamenti, l'auto privata. Auto non necessariamente di proprietà ma anche noleggiata oppure utilizzata attraverso la formula del leasing operativo. Enrico Mascetti, Ceo di Bmw Bank, la società del gruppo Bmw che ha recentemente lanciato il leasing operativo Why Buy Evo, ci ha spiegato la differenza tra questo strumento e il leasing finanziario tradizionale: se lo scopo del secondo è quello di arrivare, a fine contratto, all'acquisizione della vettura, il primo è pensato per chi vuole usufruire dei servizi legati all'auto senza dover pensare di acquistarla. Il leasing operativo, infatti, valido per tutti i modelli della casa tedesca, è pensato proprio per soddisfare la sempre crescente esigenza di flessibilità dell'automobilista. Ma ci sono anche molti italiani che, sollecitati dagli incentivi governativi, hanno deciso di comprare una nuova vettura, dando respiro al mer...

--OCT 4
Comments
Strade e Motori del giorno 03/10/2020: Ritorno all'auto

Strade e Motori del giorno 26/09/2020: Inversione di rotta

Anche in questa puntata abbiamo parlato di pneumatici, prossimi alla sostituzione prevista per il mese di novembre.Ma la gomma stagionale è ancora attuale? Secondo Piero Misani, Vicepresidente Senior Ricerca e Sviluppo di Pirelli, il Covid-19 e l’emergenza ad esso legata hanno accelerato un processo avviato già negli ultimi anni e che attiene alla ricerca sempre maggiore di sicurezza da parte degli automobilisti. Il mercato degli pneumatici, che è ripartito con slancio dopo il lockdown, si apre adesso, ancor più che in passato, a soluzioni all season che sono in grado di garantire sicurezza con ogni variazione di temperatura. Sicurezza che è anche perseguita attraverso le nuove mescole e le nuove tecnologie che permettono alle gomme di essere anche più sostenibili. Continua il suo percorso anche Audi che si riprende il mercato dopo il rallentamento da coronavirus.Come ci ha raccontato Fabrizio Longo, Direttore di Audi Italia, il mercato sta dando segnali positivi: il consunti...

--SEP 27
Comments
Strade e Motori del giorno 26/09/2020: Inversione di rotta

Strade e Motori del giorno 19/09/2020: Cambi di stagione

L'autunno è alle porte e anche l'automotive si appresta a cambiare stagione. A partire dagli pneumatici e dalla loro prossima sostituzione (da estivi a invernali) per chi (e sono sempre meno) ha optato per questa soluzione.Angelo Giandelli, Country Manager Italia di Nokian Tyres, ci ha raccontato della continua ricerca di nuove mescole e tecnologie in grado di rendere le gomme sempre più sicure e sostenibili e degli ultimi lanci del produttore scandinavo.Gli pneumatici winter e summer si evolvono e si offrono nelle loro migliori declinazioni, eppure la tendenza più attuale è quella degli pneumatici all season che sottraggono dagli obblighi di legge e che assicurano una sicurezza costante, anche a causa dei continui cambiamenti climatici. È pronta per la nuova stagione anche Seat. A sostenerlo è Pierantonio Vianello, direttore di Seat Italia, che ci ha parlato dei lanci dell'ultima settimana: Seat Ateca, il suv compatto dal telaio sportivo, e Seat Tarraco FR, il suv XL disponib...

--SEP 20
Comments
Strade e Motori del giorno 19/09/2020: Cambi di stagione

Latest Episodes

Strade e Motori del giorno 21/11/2020: Parola d'ordine: sicurezza

Dimezzare gli incidenti stradali entro il 2030: è questa la priorità dell’automotive fissata dall’Unione europea e condivisa, in Italia, dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e da Anas. Come ci ha confermato l’AD Massimo Simonini, grazie all’impulso economico del MIT, Anas ha posto in essere diverse attività per garantire la sicurezza sugli oltre 30mila km di strade di sua competenza e lo ha fatto tramite attività di manutenzione e attraverso la cultura d’azione, ossia l’insieme di attività di sensibilizzazionedestinato agli automobilisti. Anas è anche protagonista dell’evoluzione italiana della smart mobility: allo scopo direndere attivi i dialoghi auto-infrastrutture, la società ha installato su 3mila km di strade (sul Grande Raccordo Anulare, sulla Roma-Fiumicino e sulla SS 51 di Alemagna) gli strumenti di smart road che consentono di avere una chiara visione dell’intera infrastruttura, e si propone di continuare l’investimento anche sul resto della rete viaria. La sicurezza è una parola d’ordine anche per le case automobilistiche. Andrea Crespi, direttore generale di Hyundai Italia, ha ribadito la necessità di incentivare il mercato, non solo perché in grande difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria ma anche favorire il rinnovo del parco veicolare: le nuove auto, infatti, oltre che essere ambientalmente sostenibili sono anche molto più sicure. E a proposito di nuove auto, Hyundai continua la sua offensiva di mercato che dall’inizio dell’anno ha visto il lancio della i10, il completo rinnovo della gamma e la presentazione della versione completamente rinnovata, disponibile anche ibrida, di i20. Il tutto acquistabile anche in maniera totalmente digitale grazie al nuovo strumento Click to Buy.

--5 d ago
Comments
Strade e Motori del giorno 21/11/2020: Parola d'ordine: sicurezza

Strade e Motori del giorno 14/11/2020: Come cambia la mobilità, tra Covid-19 e nuove esigenze

Un punto di osservazione prezioso è senz'altro offerto da Connecting Dots, il nuovo strumento elaborato dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – in particolare da RAM Logistica Infrastrutture e Trasporti Spa e dalla Struttura Tecnica di Missione – che permette di seguire e conoscere gli andamenti congiunturali e strutturali della mobilità e della logistica.Con Ennio Cascetta, Amministratore Unico di RAM, abbiamo parlato di quanto è emerso dal primo rapporto: nonostante una crescita esigua del PIL, la struttura economica italiana è molto cambiata negli ultimi dieci anni, rafforzando la sua interrelazione con l'estero, in particolare con Europa, Nord America e Asia, che ha portato a un aumento dell'import, dell'export, del turismo internazionale e quindi a una crescita esponenziale di mobilità e logistica, di spostamento di passeggeri e di merci. Se fino al 2019 la crescita era stata costante, le previsioni basate sui primi mesi del 2020 raccontano una realtà ben d...

--1 w ago
Comments
Strade e Motori del giorno 14/11/2020: Come cambia la mobilità, tra Covid-19 e nuove esigenze

Strade e Motori del giorno 07/11/2020: Auto: mercato in attesa

Dopo la crescita di agosto e settembre, sostenuta dagli incentivi governativi, il mercato dell'auto torna a frenare.Nonostante ottobre si sia chiuso in sostanziale pareggio con lo stesso mese del 2019, per tracciare un bilancio realistico del 2020 bisogna considerare i cali a doppia cifra dei mesi del lockdown e le possibili ripercussioni delle attuali strette che non lasciano presagire nulla di buono. Di questa delicata situazione abbiamo parlato con Gianmarco Giorda, direttore di Anfia, che ha confermato una riduzione del traffico di acquirenti nelle concessionarie già dai primissimi giorni di novembre. Gli incentivi, almeno quelli per le fasce più quotate, d'altronde sono finti e ora c'è bisogno di ripensare al settore per salvarlo da una fine anno potenzialmente in crollo.Un anno difficile, dunque, in cui Anfia non rinuncia però a portare avanti i progetti innovativi e le sue importanti iniziative, come la Formula SAE, la competizione universitaria internazionale di design i...

--2 w ago
Comments
Strade e Motori del giorno 07/11/2020: Auto: mercato in attesa

Strade e Motori del giorno 31/10/2020: Il mondo intorno all'auto

C'è tutto un mondo che ruota intorno all'auto. È il mondo dell'autoriparazione che, sebbene sia tornato a crescere dopo la crisi generata dal lockdown, continua a misurarsi con diverse criticità.Meccanici, carrozzieri, gommisti e centri di revisione, che non hanno smesso di prestare servizi essenziali nemmeno durante la Fase 1 della crisi, devono per esempio fronteggiare gli slittamenti delle revisioni, gli inevitabili cali di fatturato e lo smaltimento degli pneumatici.Secondo Antonella Grasso, responsabile per la CNA - la Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media impresa, per settore riparazione - per risolvere quest'ultimo problema ci sarebbe bisogno di rendere operativa la normativa. Il decreto del ministero dell'Ambiente attualmente in vigore prevede che il gommista sia il soggetto deputato a avviare lo smaltimento dei pneumatici usati (i PFU: pneumatici fuori uso), raccolti successivamente da consorzi ad hoc che procedono allo smaltimento secondo un ...

--3 w ago
Comments
Strade e Motori del giorno 31/10/2020: Il mondo intorno all'auto

Strade e Motori del giorno 24/10/2020: Tra elettrico e idrogeno

La transizione green dell'automotive vede nell'idrogeno uno dei suoi massimi approdi. Ma a che punto è l'Italia su questo fronte?Qualche settimana fa, durante il tradizionale appuntamento di Cernobbio organizzato da The European House Ambrosetti, è stato presentato uno studio a riguardo e abbiamo deciso di parlarne con Lorenzo Tavazzi, partner TEHA. L'Italia, come raccontato da Tavazzi, è terreno assolutamente fertile per l'idrogeno, potendo vantare importanti competenze industriali e rilevanti capacità nella ricerca, ed è già il secondo produttore europeo di idrogeno verde, ricavato, tramite elettrolisi, da fonti rinnovabili come il vento e il sole.Il mercato legato all'idrogeno si sta evolvendo a livello internazionale - le cifre sono ancora molto ridotte ma anno su anno il numero di mezzi così alimentati è aumentato del 95% - e grazie alle sperimentazioni anche italiane si stima che si possa arrivare a una diffusione più capillare dell'idrogeno entro il 2030.Le case cost...

--OCT 25
Comments
Strade e Motori del giorno 24/10/2020: Tra elettrico e idrogeno

Strade e Motori del giorno 17/10/2020: L'auto mette radici

Nuove tecnologie per aumentare la sostenibilità e la sicurezza delle nostre vetture: è questa l'esigenza sempre crescente del settore automotive. Un'esigenza diventata ancora più centrale in questa delicata fase di emergenza sanitaria che ha spinto gli italiani a preferire l'auto privata rispetto agli altri strumenti di mobilità. Lo conferma Alessandro De Martino, AD di Continental Italia, anche alla luce dell'ultimo Osservatorio sulla Sicurezza Stradale elaborato proprio dall'azienda di Hannover. La paura del contagio, insorta a seguito della pandemia, ha contribuito a modificare il comportamento e la mentalità dei cittadini, che, avvicinandosi all'auto, hanno iniziato a pretendere da essa ancora più garanzie in termini di affidabilità, connettività, sicurezza e sostenibilità ambientale. La sostenibilità ambientale è un cavallo di battaglia anche di Mazda, come dimostrato dal recente lancio della prima 100% elettrica, la MX 30, e, in Italia, dalla partnership con il Parc...

--OCT 18
Comments
Strade e Motori del giorno 17/10/2020: L'auto mette radici

Strade e Motori del giorno 10/10/2020: Elettricità nell'aria

L'automotive è alle prese con sfide ancora nuove, a volte difficili a volte costruttive. C'è da pensare, adesso, al rischio di una Brexit no-deal. Mancano solo 12 settimane alla fine del periodo di transizione accordato al divorzio Ue-Uk e, in assenza di un accordo che mantenga lo status quo negli scambi commerciali, la filiera dell'auto, e in particolare il settore della componentistica, potrebbe risentirne in maniera netta. Ne abbiamo parlato con Marco Stella, Presidente del Gruppo Componenti di Anfia nonché Vicepresidente dell'associazione, che ci ha fornito alcuni dati importanti: la Gran Bretagna è il nostro 4° partner per l'import-export delle auto, addirittura il 3° per destinazione nel comparto della componentistica, e una Brexit senza accordo, che quindi vedrebbe il ripristino dei dazi, porterebbe l'industria automobilistica a perdere, entro il 2025, fino a 110 miliardi di euro, con un pesante danno per entrambi i Paesi. Ma ci sono anche sfide che non solo non preoccu...

--OCT 11
Comments
Strade e Motori del giorno 10/10/2020: Elettricità nell'aria

Strade e Motori del giorno 03/10/2020: Ritorno all'auto

L'emergenza da Covid-19 e la necessità di ridurre il contagio ha indotto molti italiani a preferire, negli spostamenti, l'auto privata. Auto non necessariamente di proprietà ma anche noleggiata oppure utilizzata attraverso la formula del leasing operativo. Enrico Mascetti, Ceo di Bmw Bank, la società del gruppo Bmw che ha recentemente lanciato il leasing operativo Why Buy Evo, ci ha spiegato la differenza tra questo strumento e il leasing finanziario tradizionale: se lo scopo del secondo è quello di arrivare, a fine contratto, all'acquisizione della vettura, il primo è pensato per chi vuole usufruire dei servizi legati all'auto senza dover pensare di acquistarla. Il leasing operativo, infatti, valido per tutti i modelli della casa tedesca, è pensato proprio per soddisfare la sempre crescente esigenza di flessibilità dell'automobilista. Ma ci sono anche molti italiani che, sollecitati dagli incentivi governativi, hanno deciso di comprare una nuova vettura, dando respiro al mer...

--OCT 4
Comments
Strade e Motori del giorno 03/10/2020: Ritorno all'auto

Strade e Motori del giorno 26/09/2020: Inversione di rotta

Anche in questa puntata abbiamo parlato di pneumatici, prossimi alla sostituzione prevista per il mese di novembre.Ma la gomma stagionale è ancora attuale? Secondo Piero Misani, Vicepresidente Senior Ricerca e Sviluppo di Pirelli, il Covid-19 e l’emergenza ad esso legata hanno accelerato un processo avviato già negli ultimi anni e che attiene alla ricerca sempre maggiore di sicurezza da parte degli automobilisti. Il mercato degli pneumatici, che è ripartito con slancio dopo il lockdown, si apre adesso, ancor più che in passato, a soluzioni all season che sono in grado di garantire sicurezza con ogni variazione di temperatura. Sicurezza che è anche perseguita attraverso le nuove mescole e le nuove tecnologie che permettono alle gomme di essere anche più sostenibili. Continua il suo percorso anche Audi che si riprende il mercato dopo il rallentamento da coronavirus.Come ci ha raccontato Fabrizio Longo, Direttore di Audi Italia, il mercato sta dando segnali positivi: il consunti...

--SEP 27
Comments
Strade e Motori del giorno 26/09/2020: Inversione di rotta

Strade e Motori del giorno 19/09/2020: Cambi di stagione

L'autunno è alle porte e anche l'automotive si appresta a cambiare stagione. A partire dagli pneumatici e dalla loro prossima sostituzione (da estivi a invernali) per chi (e sono sempre meno) ha optato per questa soluzione.Angelo Giandelli, Country Manager Italia di Nokian Tyres, ci ha raccontato della continua ricerca di nuove mescole e tecnologie in grado di rendere le gomme sempre più sicure e sostenibili e degli ultimi lanci del produttore scandinavo.Gli pneumatici winter e summer si evolvono e si offrono nelle loro migliori declinazioni, eppure la tendenza più attuale è quella degli pneumatici all season che sottraggono dagli obblighi di legge e che assicurano una sicurezza costante, anche a causa dei continui cambiamenti climatici. È pronta per la nuova stagione anche Seat. A sostenerlo è Pierantonio Vianello, direttore di Seat Italia, che ci ha parlato dei lanci dell'ultima settimana: Seat Ateca, il suv compatto dal telaio sportivo, e Seat Tarraco FR, il suv XL disponib...

--SEP 20
Comments
Strade e Motori del giorno 19/09/2020: Cambi di stagione
success toast
Welcome to Himalaya LearningClick below to download our app for better listening experience.Download App