Himalaya: Listen. Learn. Grow.

4.8K Ratings
Open In App
title

Hofburg di Vienna - Appartamenti imperiali, Museo di Sisi, Museo delle argenterie

Schloß Schönbrunn Kultur- und Betriebsges.m.b.H.

Followers
Plays
Hofburg di Vienna - Appartamenti imperiali, Museo di Sisi, Museo delle argenterie
1 min2011 MAY 2
Play Episode
Comments
title

Details

Nella vetrina al centro sono esposti alcuni pezzi delle Lavanderie imperiali. Fino al 1872 la biancheria di corte era contrassegnata da vari timbri e dal colore giallo. Soltanto in seguito si passò a ricamarvi monogrammi e corone. La biancheria da bagno e da letto era un tempo esclusivamente in lino bianco finissimo. Soltanto verso la fine dell‘Ottocento si aggiunsero gli asciugamani di picchè, e in seguito di tessuto a spugna inglese. I vari servizi di porcellana nelle vetrine evidenziano l‘evoluzione del gusto nel corso del tempo. Ai primi dell‘Ottocento le stoviglie per tutti i giorni subirono poche trasformazioni formali durante il regno di Francesco I e Ferdinando I, erano di semplice porcellana bianca con un bordo d‘oro liscio. Soltanto l‘aquila imperiale è il segno distintivo della moda dell‘epoca o della mano dell‘artista che aveva eseguito il disegno. Nella vetrina a sinistra del corridoio che conduce nella prossima sala vedete alcuni pezzi del „servizio delle visite di stato“, fino a poco tempo fa utilizzato nei banchetti di stato come servizio di rappresentanza. Ma di questo parleremo in seguito. Sotto la monarchia portava il nome di „Hofform“, e veniva utilizzato per i pranzi della famiglia imperiale.