Himalaya: Listen. Learn. Grow.

4.8K Ratings
Open In App
title

ScuolaNonScuola - archivio storico

Scuolanonscuola

0
Followers
1
Plays
ScuolaNonScuola - archivio storico

ScuolaNonScuola - archivio storico

Scuolanonscuola

0
Followers
1
Plays
OVERVIEWEPISODESYOU MAY ALSO LIKE

Details

About Us

Archivio storico - discorsi di Pier Giorgio Caselli tenuti fra il 2011 e il 2015

Latest Episodes

Canto XIV dell'Inferno. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Il significato esoterico del diamante L'importanza di una vita nobile e del lavoro su se stessi, I violenti contro Dio, Alessandro Magno: Chi è padrone di se estingue il fuoco del prima che l'incendio divampi. I dannati non sono padroni di sè. La figura ieratica e statuaria di Capaneo Virgilio da maestro mostra che il supplizio di capaneo è la sua stessa superbia e rigidità. Il Gange come simbolo dello scorrere dell'esistenza . L'illusorietà della sofferenza di capaneo che si oppone al Volere divino.

111 min2015 FEB 7
Comments
Canto XIV dell'Inferno. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

le verità dei Vangeli e la Meccanica quantistica

Incontro tenuto da Pier Giorgio Caselli presso il Centro UNLA di Roma

131 min2015 FEB 7
Comments
le verità dei Vangeli e la Meccanica quantistica

Canto XIII dell'Inferno. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Il condizionamento. Conoscere le paure per trascenderle. Riassunto canto XII. La violenza contro gli altri meno grave per Dante, i violenti contro se stessi, il suicidio come interruzione di un disegno karmico Il suicidio come forma estrema di controllo, Il suicidio come mancanza di fiducia nella vita. La selva dei suicidi. I dannati trasformati in alberi e arbusti. La figura di Pier delle Vigne. Nel racconto della vita di Pier delle Vigne, si avverte forte il suo ego. Il demone dell'invidia, e il corpo di dolore del "disdegnoso gusto" L' attaccamento di Pier delle Vigne, alla sua innocenza e alla sua reputazione. Pier delle Vigne Racconta Come avviene la trasformazione dell' anima in pianta. Gli scialacquatori usano le proprie sostanze non per elevarsi ma per distuggersi. Meditazione deI quadro di Chagall "il poeta giacente".

181 min2015 FEB 7
Comments
Canto XIII dell'Inferno. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto XII dell'Inferno. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto XII dell'inferno. L'alchimia della paura e l'ammaestramento della matta bestialitade in noi. Il minotauro e il simbolismo esiterico della corrida. Il torero vestito d'oro e il sè superiore che domina la natura inferiore del Toro. Il quadro "minotauromachia" di Pablo Picasso. Il testimone trascendentale e il candore della bimba con la fiamma e i fiori in mano. Come usiamo le forze della natura esterne a noi così l'iniziato usa le forze e le energie dentro di lui. I Centauri: il simbolo del mezzo uomo e del mezzo cavallo. L'essere posseduto dalla natura inferiore o il saperla canalizzare verso uno scopo elevato. La Vera forza, la forza apparente e il discernimento tra di esse. I centauri il Cairone e Nesso: Nesso e il suo riscatto: rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori" insegnamenti iniziati i sulla natura umana. Elevarsi per offrire se stessi come servizio.

104 min2015 FEB 7
Comments
Canto XII dell'Inferno. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto XI dell'Inferno . la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

La metafora della palude interiore, il prosciugamento della propria sorgente interiore. Storia del bambino è del giardino: dare importanza a ciò che è invisibile, nutrire le radici invisibili dell'essere è il compito di ogni iniziato. Inizio del canto 11º. Il grande puzzo che viene dall'abisso dell' inferno. La preoccupazione di Dante di perdere tempo. Virgilio impiega il tempo dell'attesa per istruire Dante sulla struttura dell'inferno. Virgilio aiuta Dante a sviluppare la propria intuizione. V La metafora delL'aquila e dell'aquilotto. La struttura dell'inferno : i violenti contro gli altri, Se stessi e Dio. I fraudolenti sono assaliti e perseguitati dalle conseguenze del male che hanno prodotto "Ama gli altri come te stesso e ama Dio" L'amore verso se stesso consente di essere un canale dell'amore di Dio verso gli altri. "la aperta ragione" e la "ragione contorta" ossia di quelli che usano la ragione per porsi sopra gli altri Gesù e il sabato. I farisei l'amore come via per ...

173 min2014 MAR 27
Comments
Canto XI dell'Inferno . la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto X dell'Inferno . la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

La piana con le tombe scoperchiate e infuocate. Il silenzio dell'inferno. Farinata degli Uberti, dritto e impettito, chiama Dante. Non conta chi sia lui ma da quale parte sta lui e la sua famiglia. Non lasciando andare ed attaccandosi al passato e ai conflitti Farinata si mette nell'inferno e ci rimane. Il suo demone risveglia quello di Dante. I due lo manifestano e lo vivono diversamente. Dante anche è ancora nella dualità, ma la sta trascendendo e superando nel suo cammino iniziatico, manifestando rispetto e umiltà. Lo scontro nobile di animi nobili. Risvegliare e portare nella vita quotidiana il potere della parola: nutrirsi di parole che conducono ad una vita nobile noi e i nostri interlocutori. Senso vero del Chakra della gola. Il potere della comunicazione oltre le parole. Il secondo dannato in ginocchio: Cavalcante Cavalcanti e il figlio Guido, amico intimo di Dante e grande poeta a sua volta. L'ingegno nobile e virtuoso e quello che ti incastra e tiene all'inferno. Il dem...

213 min2013 DEC 10
Comments
Canto X dell'Inferno . la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto IX dell'Inferno . la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Fuori la città di Dite sia Dante che Virgilio hanno paura, ma la vivono diversamente. L'alchimia della paura. Il Maestro non è quello che non ha paura ma quello che la accetta e non cerca di essere diverso da come è. Le furie e Medusa. Puoi conoscerle in te? Le situazioni che ti fanno paura come scuola di vita. Mettersi, nel rispetto altrui, in quelle situazioni. Iniziazione. Il bosco in solitaria. Virgilio non nega la sua paura. Accettare ti rende vero. Dante impara anche solo vedendo questo nel suo Maestro. Uccidere una paura non è mai superarla. Uccidendo un dittatore si reincarnerà in futuro. Reprimendo un popolo prima o poi questo insorgerà pieno di rabbia e scontento...come sotto così sopra....come fuori così dentro. L'arrivo del messo divino. La potenza che non vince la guerra ma fa svanire il bisogno della lotta. Trascendenza. Le porte di Dite si spalancano senza nessuna forza. Storia del sole che cerca l'ombra ma non la trova mai. L'Angelo che cammina sull'acqua sen...

158 min2013 NOV 26
Comments
Canto IX dell'Inferno . la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto VIII dell'Inferno parte 2. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Le parole di Dante nell'ottavo canto "quanti si tegnon lassù gran regi… " Essere grandi davanti a Cesare, essere grandi davanti alla vita. Meditare e seguire la via interiore per ridurre le espansioni di dolore intorno a noi. Dante fronteggia la sua paura. La vicenda storica di Filippo argenti e Dante. Riepilogo dell'ottavo canto. La brusca chiusura della vicenda di Filippo argenti. Virgilio e Dante arrivano alla città di Dite. La città di Dite è il regno del fuoco, il girone degli iracondi è il girone del fuoco, il fuoco della rabbia. L'uscita di scena di Flegias. Dante è consapevole dell'importanza del Maestro, ossia del contatto col divino. L'importanza del contatto del divino nella nostra vita. Dante ha paura di perdere Virgilio e questo fa venire a galla la sua parte infantile. Il significato della vera forza e le dinamiche dell'ego. Che cos'è la vera forza e cosa non è la vera forza. Confondere la vera forza con qualcos'altro ci porta a sviluppare la radice della viol...

205 min2013 NOV 26
Comments
Canto VIII dell'Inferno parte 2. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto VIII dell'Inferno parte 1. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Girone degli iracondi, inizio della parte centrale dell'inferno. Dante in questo canto comincia a diventare più libero. La simbologia del sangue. Il sangue come simbolo della comprensione dell'individuo. Nuovi modi per apprendere e per sviluppare l'attenzione. Geni nascosti e la possibilità di esprimere la propria genialità. I geni di domani sono i bambini di oggi,come aiutare i fanciulli ad essere più coraggiosi e più intuitivi. L'arrivo di Flegias: il guardiano del girone degli iracondi Lo scorno di Flegias di fronte a Dante e Virgilio. Nel girone degli iracondi Dante si arrabbia. L'ira è il peccato di Dante, l'ira è il demone di Dante . L'incontro con Filippo Argenti. Dante risuona con la bassezza di questo dannato. La falsa mitezza di Filippo Argenti. Virgilio salva fisicamente Dante. La legge di risonanza. Dante ci mostra cosa accade quando il nostro demone ha il sopravvento. Filippo argenti è rabbioso perché non ha realizzato nulla nella vita Virgilio invita Dante ad ...

187 min2013 NOV 26
Comments
Canto VIII dell'Inferno parte 1. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Le leggi cosmiche dell'attrazione e della polarità

Dante e il grande nemico " attaccamento " I Due volti dell'attaccamento al denaro: l'avarizia e la prodigalità La fortuna come strumento divino per portare alla luce i propri talenti. L'importanza dell'intuizione . Il significato alchemico dell'oro. L'oro nella simbologia cristiana, la vibrazione dell'oro, del denaro e del denaro immateriale. Il denaro di oggi è stato per noi oro in altre vite. Emanazioni dell'oro e fisicità dell' oro, Il caso di zio Paperone. I santi e l'oro. La figura di Plutone signore degli inferi e delle ricchezze sotterranee. L'attaccamento al denaro nelle relazioni. La simbologia della fede nuziale. Preziosità anello come simbolo della preziosità interiore Immagine antica del tao, leggi della popolarità. CIl rapporto tra amore e denaro denaro per attirare le attenzioni degli altri. Potere e sicurezza, Paura e sicurezza, Le eredità. Da grandi eredità materiali derivano grandi condizionamenti, Sicurezza economica e figli. Eredità e senso di colpa I sol...

191 min2013 JUN 19
Comments
Le leggi cosmiche dell'attrazione e della polarità

Latest Episodes

Canto XIV dell'Inferno. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Il significato esoterico del diamante L'importanza di una vita nobile e del lavoro su se stessi, I violenti contro Dio, Alessandro Magno: Chi è padrone di se estingue il fuoco del prima che l'incendio divampi. I dannati non sono padroni di sè. La figura ieratica e statuaria di Capaneo Virgilio da maestro mostra che il supplizio di capaneo è la sua stessa superbia e rigidità. Il Gange come simbolo dello scorrere dell'esistenza . L'illusorietà della sofferenza di capaneo che si oppone al Volere divino.

111 min2015 FEB 7
Comments
Canto XIV dell'Inferno. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

le verità dei Vangeli e la Meccanica quantistica

Incontro tenuto da Pier Giorgio Caselli presso il Centro UNLA di Roma

131 min2015 FEB 7
Comments
le verità dei Vangeli e la Meccanica quantistica

Canto XIII dell'Inferno. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Il condizionamento. Conoscere le paure per trascenderle. Riassunto canto XII. La violenza contro gli altri meno grave per Dante, i violenti contro se stessi, il suicidio come interruzione di un disegno karmico Il suicidio come forma estrema di controllo, Il suicidio come mancanza di fiducia nella vita. La selva dei suicidi. I dannati trasformati in alberi e arbusti. La figura di Pier delle Vigne. Nel racconto della vita di Pier delle Vigne, si avverte forte il suo ego. Il demone dell'invidia, e il corpo di dolore del "disdegnoso gusto" L' attaccamento di Pier delle Vigne, alla sua innocenza e alla sua reputazione. Pier delle Vigne Racconta Come avviene la trasformazione dell' anima in pianta. Gli scialacquatori usano le proprie sostanze non per elevarsi ma per distuggersi. Meditazione deI quadro di Chagall "il poeta giacente".

181 min2015 FEB 7
Comments
Canto XIII dell'Inferno. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto XII dell'Inferno. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto XII dell'inferno. L'alchimia della paura e l'ammaestramento della matta bestialitade in noi. Il minotauro e il simbolismo esiterico della corrida. Il torero vestito d'oro e il sè superiore che domina la natura inferiore del Toro. Il quadro "minotauromachia" di Pablo Picasso. Il testimone trascendentale e il candore della bimba con la fiamma e i fiori in mano. Come usiamo le forze della natura esterne a noi così l'iniziato usa le forze e le energie dentro di lui. I Centauri: il simbolo del mezzo uomo e del mezzo cavallo. L'essere posseduto dalla natura inferiore o il saperla canalizzare verso uno scopo elevato. La Vera forza, la forza apparente e il discernimento tra di esse. I centauri il Cairone e Nesso: Nesso e il suo riscatto: rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori" insegnamenti iniziati i sulla natura umana. Elevarsi per offrire se stessi come servizio.

104 min2015 FEB 7
Comments
Canto XII dell'Inferno. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto XI dell'Inferno . la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

La metafora della palude interiore, il prosciugamento della propria sorgente interiore. Storia del bambino è del giardino: dare importanza a ciò che è invisibile, nutrire le radici invisibili dell'essere è il compito di ogni iniziato. Inizio del canto 11º. Il grande puzzo che viene dall'abisso dell' inferno. La preoccupazione di Dante di perdere tempo. Virgilio impiega il tempo dell'attesa per istruire Dante sulla struttura dell'inferno. Virgilio aiuta Dante a sviluppare la propria intuizione. V La metafora delL'aquila e dell'aquilotto. La struttura dell'inferno : i violenti contro gli altri, Se stessi e Dio. I fraudolenti sono assaliti e perseguitati dalle conseguenze del male che hanno prodotto "Ama gli altri come te stesso e ama Dio" L'amore verso se stesso consente di essere un canale dell'amore di Dio verso gli altri. "la aperta ragione" e la "ragione contorta" ossia di quelli che usano la ragione per porsi sopra gli altri Gesù e il sabato. I farisei l'amore come via per ...

173 min2014 MAR 27
Comments
Canto XI dell'Inferno . la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto X dell'Inferno . la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

La piana con le tombe scoperchiate e infuocate. Il silenzio dell'inferno. Farinata degli Uberti, dritto e impettito, chiama Dante. Non conta chi sia lui ma da quale parte sta lui e la sua famiglia. Non lasciando andare ed attaccandosi al passato e ai conflitti Farinata si mette nell'inferno e ci rimane. Il suo demone risveglia quello di Dante. I due lo manifestano e lo vivono diversamente. Dante anche è ancora nella dualità, ma la sta trascendendo e superando nel suo cammino iniziatico, manifestando rispetto e umiltà. Lo scontro nobile di animi nobili. Risvegliare e portare nella vita quotidiana il potere della parola: nutrirsi di parole che conducono ad una vita nobile noi e i nostri interlocutori. Senso vero del Chakra della gola. Il potere della comunicazione oltre le parole. Il secondo dannato in ginocchio: Cavalcante Cavalcanti e il figlio Guido, amico intimo di Dante e grande poeta a sua volta. L'ingegno nobile e virtuoso e quello che ti incastra e tiene all'inferno. Il dem...

213 min2013 DEC 10
Comments
Canto X dell'Inferno . la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto IX dell'Inferno . la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Fuori la città di Dite sia Dante che Virgilio hanno paura, ma la vivono diversamente. L'alchimia della paura. Il Maestro non è quello che non ha paura ma quello che la accetta e non cerca di essere diverso da come è. Le furie e Medusa. Puoi conoscerle in te? Le situazioni che ti fanno paura come scuola di vita. Mettersi, nel rispetto altrui, in quelle situazioni. Iniziazione. Il bosco in solitaria. Virgilio non nega la sua paura. Accettare ti rende vero. Dante impara anche solo vedendo questo nel suo Maestro. Uccidere una paura non è mai superarla. Uccidendo un dittatore si reincarnerà in futuro. Reprimendo un popolo prima o poi questo insorgerà pieno di rabbia e scontento...come sotto così sopra....come fuori così dentro. L'arrivo del messo divino. La potenza che non vince la guerra ma fa svanire il bisogno della lotta. Trascendenza. Le porte di Dite si spalancano senza nessuna forza. Storia del sole che cerca l'ombra ma non la trova mai. L'Angelo che cammina sull'acqua sen...

158 min2013 NOV 26
Comments
Canto IX dell'Inferno . la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto VIII dell'Inferno parte 2. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Le parole di Dante nell'ottavo canto "quanti si tegnon lassù gran regi… " Essere grandi davanti a Cesare, essere grandi davanti alla vita. Meditare e seguire la via interiore per ridurre le espansioni di dolore intorno a noi. Dante fronteggia la sua paura. La vicenda storica di Filippo argenti e Dante. Riepilogo dell'ottavo canto. La brusca chiusura della vicenda di Filippo argenti. Virgilio e Dante arrivano alla città di Dite. La città di Dite è il regno del fuoco, il girone degli iracondi è il girone del fuoco, il fuoco della rabbia. L'uscita di scena di Flegias. Dante è consapevole dell'importanza del Maestro, ossia del contatto col divino. L'importanza del contatto del divino nella nostra vita. Dante ha paura di perdere Virgilio e questo fa venire a galla la sua parte infantile. Il significato della vera forza e le dinamiche dell'ego. Che cos'è la vera forza e cosa non è la vera forza. Confondere la vera forza con qualcos'altro ci porta a sviluppare la radice della viol...

205 min2013 NOV 26
Comments
Canto VIII dell'Inferno parte 2. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Canto VIII dell'Inferno parte 1. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Girone degli iracondi, inizio della parte centrale dell'inferno. Dante in questo canto comincia a diventare più libero. La simbologia del sangue. Il sangue come simbolo della comprensione dell'individuo. Nuovi modi per apprendere e per sviluppare l'attenzione. Geni nascosti e la possibilità di esprimere la propria genialità. I geni di domani sono i bambini di oggi,come aiutare i fanciulli ad essere più coraggiosi e più intuitivi. L'arrivo di Flegias: il guardiano del girone degli iracondi Lo scorno di Flegias di fronte a Dante e Virgilio. Nel girone degli iracondi Dante si arrabbia. L'ira è il peccato di Dante, l'ira è il demone di Dante . L'incontro con Filippo Argenti. Dante risuona con la bassezza di questo dannato. La falsa mitezza di Filippo Argenti. Virgilio salva fisicamente Dante. La legge di risonanza. Dante ci mostra cosa accade quando il nostro demone ha il sopravvento. Filippo argenti è rabbioso perché non ha realizzato nulla nella vita Virgilio invita Dante ad ...

187 min2013 NOV 26
Comments
Canto VIII dell'Inferno parte 1. la Divina Commedia letta da Pier Giorgio Caselli

Le leggi cosmiche dell'attrazione e della polarità

Dante e il grande nemico " attaccamento " I Due volti dell'attaccamento al denaro: l'avarizia e la prodigalità La fortuna come strumento divino per portare alla luce i propri talenti. L'importanza dell'intuizione . Il significato alchemico dell'oro. L'oro nella simbologia cristiana, la vibrazione dell'oro, del denaro e del denaro immateriale. Il denaro di oggi è stato per noi oro in altre vite. Emanazioni dell'oro e fisicità dell' oro, Il caso di zio Paperone. I santi e l'oro. La figura di Plutone signore degli inferi e delle ricchezze sotterranee. L'attaccamento al denaro nelle relazioni. La simbologia della fede nuziale. Preziosità anello come simbolo della preziosità interiore Immagine antica del tao, leggi della popolarità. CIl rapporto tra amore e denaro denaro per attirare le attenzioni degli altri. Potere e sicurezza, Paura e sicurezza, Le eredità. Da grandi eredità materiali derivano grandi condizionamenti, Sicurezza economica e figli. Eredità e senso di colpa I sol...

191 min2013 JUN 19
Comments
Le leggi cosmiche dell'attrazione e della polarità
success toast
Welcome to Himalaya LearningClick below to download our app for better listening experience.Download App